Ground Station per FPV fatta in casa

Costruiamoci una Ground Station per FPV in casa!

Uno degli argomenti più tralasciati in ambito FPV è quello della ground station.

Finiamo con il portarci dietro tutta l’attrezzatura sparsa in borse e valigette.

Ma se dobbiamo allontanarci dall’auto diventa un problema portarsi tutto dietro.

Quindi nasce l’esigenza di raccogliere tutto in un’unica valigetta che faccia anche da contenitore per il monitor.

Ecco come ho risolto il problema.

Una valigetta in alluminio.

La cornice inclusa nel monitor da 7″ che consente di appenderlo.

Una batteria da 12v che avevo già in casa.

Dei rivetti per fissare il monitor nella valigetta.

Del polionda o fogli di plastica per costruire la protezione dal sole per il monitor.

Ecco come si presenta la mia ground station per FPV chiusa

DSC00367

Ed ecco il suo interno (ancora da organizzare al momento).

DSC00368

Per alimentare monitor e ricevente video ho utilizzato una batteria da 12v. Dovrebbe consentire una buona autonomia.

Qui è visibile il monitor ancorato alla parete della valigetta grazie alla cornice inclusa. Permette anche di rimuverlo all’occorrenza e usarlo con la sua solita base.

DSC00369

Per proteggere il monitor da FPV dal sole ho momentanemente fatto una palpebra con un foglio di plastica.

Ancora non è definitiva per cui in questa foto si nota che è solo poggiata.

DSC00370

Infine una foto con il monitor in funzione.

Ed ecco che con pochi euro ho la mia ground station per fpv comoda, portatile e funzionale!

DSC00371

Precedente Disegno SuperStar Successivo Build log del Pelican di J.C. Debreyer